AGRIGENTO

Realmonte, un chiosco abusivo in cemento alla Scala dei Turchi: scatta il sequestro

La Guardia costiera di Porto Empedocle (Ag) ha sequestrato un cantiere nei pressi della Scala dei Turchi, a Realmonte (Ag). Su un terreno privato erano in corso di realizzazione delle opere edili per creare un chiosco che è risultato però essere in difformità rispetto alle autorizzazioni già ottenute.

"Si stavano realizzando - secondo quanto ha ricostruito la Capitaneria - delle opere in cemento armato entro la fascia di inedificabilità assoluta dei 150 metri dalla battigia e in difformità del permesso a costruire rilasciato dal Comune di Realmonte, relativo all'esecuzione di opere di consolidamento, con opere di rinaturalizzazione e realizzazione di una struttura precaria in legno".

La Guardia costiera ha dunque apposto i sigilli al cantiere, in esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dal pubblico ministero della Procura di Agrigento, Cecilia Baravelli. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X