DAL GDS IN EDICOLA

Rissa e pestaggi in carcere ad Agrigento, al via due processi con 20 imputati

Contrada Petrusa, processo, Rissa in carcere, Agrigento, Cronaca
Ingresso del carcere Petrusa

Due risse con pestaggi in carcere. Una sorta di tutti contro tutti, con tanto di calci, pugni e bastoni. Le aggressioni, su cui sta tentanto di far luce la giustizia, sarebbero avvenuta il 17 ottobre del 2017 all'interno del carcere di contrada Petrusa.

Due processi, con venti imputati in tutto, sono approdati ieri davanti al giudice Giuseppe Sciarrotta. Nel primo gli imputati sono: Diego Pelonero, 45 anni, di Licata; Gianluca Scaccia, 35 anni, di Canicattì; Valerio Renna, 27 anni, di Misterbianco; Fabio Pastore, 41 anni, di Catania; Giuseppe Meli, 46 anni, di Camastra; Giancarlo Egitto, 50 anni, di Catania; Vincenzo Furia, 55 anni, di Canicattì; Francesco Costa, 34 anni, di Ragusa; Giovanni Crescenti, 45 anni, di Messina; Claudio Musso, 51 anni, di Noto e Calogero Antona, 48 anni, di Licata.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X