DA GDS IN EDICOLA

Agente aggredito in carcere ad Agrigento: finisce in ospedale

Nuova aggressione a un agente penitenziario, stavolta al carcere Di Lorenzo di Agrigento. Un uomo è finito in ospedale dopo le violenze ricevute da parte di un detenuto del reparto di «Alta sicurezza». A renderlo noto, ieri, è stato il segretario nazionale aggiunto dell'Osapp, Domenico Nicotra, che ha posto l'attenzione sui pericoli che devono affrontare giornalmente gli agenti.

«Non sono ancora note le dinamiche e le motivazioni che hanno spinto il giovane detenuto a scagliare un calcio al malcapitato agente, tuttavia l'unica certezza è che il poliziotto aggredito ha dovuto ricorrere all'assistenza del locale ospedale - ha scritto Nicotra - . È auspicabile che, quanto prima, si superino gli effetti deleteri della legge Madia che in modo drastico ha tagliato gli organici del corpo di polizia penitenziaria».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X