MOVIDA SELVAGGIA

Due maxi risse nella notte a San Leone, indagano i carabinieri

Due maxi risse sono scoppiate nella notte fra sabato e ieri nelle vicinanze dei luoghi della movida. Una ha avuto come “teatro”: vicolo San Pietro, una traversa della più nota via Pirandello, nei pressi della via Atenea. A darsele di santa ragione, a quanto pare, sono stati due gruppi di tunisini. L'altra rissa, invece, è scoppiata, fra agrigentini, sulla spiaggia di San Leone.

In entrambi i casi, all'arrivo delle pattuglie delle forze dell'ordine, dei diversi gruppi di esagitati non c'era più alcuna traccia. A quanto pare - sia in centro storico che nel rione balneare di San Leone - al solo sentire le sirene di polizia e carabinieri, tutti i coinvolti sono scappati a gambe levate.

Polizia e carabinieri, per tutta la notte praticamente, hanno effettuato le necessarie verifiche al pronto soccorso dell'ospedale “San Giovanni di Dio” per accertare se vi fossero arrivati o meno degli eventuali feriti. Sono state avviate, per entrambi gli episodi, delle indagini mirate e le forze dell'ordine ieri valutavano anche l'acquisizione dei filmati delle telecamere di video sorveglianza.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X