DA GDS IN EDICOLA

Grotte, svaligiata casa di un operaio

Hanno approfittato della momentanea assenza dei padroni di casa, si sono intrufolati dopo aver forzato l'infisso di una finestra e una volta dentro l'abitazione hanno rovistato fra armadi e cassetti arraffando tutti gli oggetti d'oro che sono riusciti a trovare.

I «topi d'appartamento» hanno «visitato» la residenza - in via Molise - di un operaio quarantenne di Grotte. I ladri sono riusciti a mettere a segno un colpo importante: di diverse migliaia di euro. A fare la scoperta, al momento del rientro a casa, è stata la famiglia che altro non ha potuto fare che chiedere «aiuto» ai carabinieri. I militari dell'Arma della stazione di Grotte, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, si sono precipitati per il sopralluogo di rito.

I carabinieri hanno constatato il furto aggravato e hanno avviato le indagini. A quanto pare, i delinquenti non si sono lasciati tracce dietro le loro spalle.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X