ABUSIVISMO

Ruspe in azione a Licata, demolizioni anche nelle zone interne

Continuano le demolizioni a Licata. Le ruspe sono in azione anche nelle aree interne: in via Nestore Alotto, in contrada Cappuccini, nei pressi dell'antico cimitero, e in contrada Calandrino dove il vincolo è il rischio idraulico.

Autorizzate demolizioni anche nelle contrade Gallo d'Oro e Giummarella dove il vincolo non è, appunto,  dell'inedificabilità assoluta. Gli abbattimenti sono iniziati il 20 aprile del 2016 e da allora non si sono più fermati. Sono più di 200 gli immobili abusivi demoliti.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X