DA GDS IN EDICOLA

Mare inquinato ad Agrigento, sversamenti a San Leone

inquinamento, mareamico, San Leone, Agrigento, Cronaca

A San Leone il mare è inquinato: ad accertarlo l'Arpa che ha scoperto che l'acqua è stata inquinata dalle fogne. Girgenti Acque ha invece individuato il luogo della rottura di una condotta, tra Villaggio Mosè e San Leone, in aperta campagna.

Non è la prima volta che accade. Già a luglio si è scoperto che il torrente Canne riversa nel mare di San Leone, ad Agrigento. Erano stati riscontrati alti contenuti di escherichia coli, coliformi totali e coliformi fecali. «È triste dirlo - spiega Claudio Lombardo, portavoce di Mareamico- ma avevamo ragione noi allorquando scrivevamo che per colpa della mancanza di alcuni tratti della rete fognaria nella zona del Villaggio Mosè - quando piove - le acque meteoriche miste alle fogne arrivano nel mare di San Leone».

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X