VIGILI DEL FUOCO

Licata, a fuoco l'autocarro di un commerciante: ignote le cause, indagini in corso

Cosa abbia innescato la scintilla iniziale non è chiaro. Non risultava esserlo ieri. L'autocarro di un autotrasportatore quarantacinquenne, posteggiato in via Giovanni Porta Lumi a Licata, è però andato a fuoco. Era praticamente l'alba - le 4 circa di ieri - quando divampava l'incendio.

I pompieri del distaccamento cittadino si sono subito precipitati sul posto dove, idranti alla mano, sono rimasti al lavoro - cercando di salvare il salvabile - fino alle 5,13. In via Giovanni Porta Lumi anche i poliziotti del commissariato cittadino.

Agenti che hanno già avviato l'attività investigativa per cercare di mettere dei punti fermi e fare dunque chiarezza. Nessuna ipotesi investigativa, ieri, veniva scartata: né quella accidentale, dovuta magari ad un cortocircuito, né quella dolosa che sembrava essere - come sempre avviene in casi di misteriosi incendi - quella maggiormente tenuta in considerazione dagli investigatori. Servirà, naturalmente, del tempo per far progredire le indagini e stabilire dunque cosa abbia innescato l'incendio.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X