VIETATO L'UTILIZZO

Grotte, il paese agrigentino diventa "plastic free"

Grotte, plastic free, plastica, Agrigento, Cronaca

Vietata la commercializzazione e l'uso di stoviglie non biodegradabili e/o compostabili. Anche Grotte sarà «plastic free». A firmare l'ordinanza è stato il sindaco Alfonso Provvidenza.

E in base all'ordinanza «gli esercenti, le attività commerciali, le attività di servizio, le attività artigianali e quelle di ristorazione, con o senza somministrazione di alimenti e bevande, presenti sul territorio di Grotte, potranno distribuire ai clienti e agli avventori esclusivamente sacchetti da asporto monouso, piatti, posate, bicchieri, coppe e coppette, ciotole e ciotoline, cannucce, mescolatori per bevande e contenitori per alimenti, non preconfezionati alla produzione, monouso in materiale biodegradabile e/o compostabile, oppure in materiale non monouso lavabile (ad esempio: ceramica, vetro, vetroceramica, acciaio inox, legno)».

Niente plastica però, anche se è stato consentito - sempre dall'ordinanza del sindaco Alfonso Provvidenza - l'utilizzo delle eventuali scorte di magazzino esclusivamente però fino al prossimo 30 giugno. E questo perché l'ordinanza avrà efficacia a decorrer dal primo luglio prossimo.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X