ALLO STAZZONE

Sub morto a Sciacca: il pm dice "no" all'autopsia

di

Non è stata disposta l'autopsia sul corpo di Gaspare Catanzaro, di 60 anni, di Sciacca, il pescasportivo trovato morto, domenica mattina, sulla spiaggia dello Stazzone, mentre stava indossando la muta per una battuta di pesca. Il sostituto procuratore Christian Del Turco ieri ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

La Procura ha effettuato tutti gli accertamenti ed evidentemente non sono emersi elementi per i quali sarebbe stato necessario approfondire ulteriormente anche sulla base dell'ispezione cadaverica.

L'uomo è deceduto per cause naturali. I carabinieri della compagnia di Sciacca ed i militari del Circomare sono stati allertati da gente che passava da quella zona e che ha notato, intorno alle 9, quel corpo in spiaggia. Immediato è scattato l'intervento da parte delle forze dell'ordine con l'ausilio di personale medico.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X