stampa
Dimensione testo
PORTO DI MARIANELLO

Licata, 60enne aggredito da cane randagio: ferite al collo e alla testa

È successo di nuovo: un sessantenne licatese è stato aggredito da un cane randagio nella zona del porto. L'uomo, che ha riportato ferite al collo ed alla testa, ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell'ospedale San Giacomo D'Altopasso ed è stato giudicato guaribile in 10 giorni.

L'anziano ha raccontato che mentre stava attraversando la strada, nei pressi del porto di Marianello, si è ritrovato davanti un randagio che rovistava tra la spazzatura in cerca di cibo. E quando ha notato il sessantenne si è avventato contro di lui. A soccorrere l'uomo sono stati alcuni passanti che hanno chiamato il 118.

Sul posto è giunta una ambulanza che ha trasportato in ospedale il ferito. L'ennesima aggressione ha riaperto la discussione in città sulla necessità di attuare delle politiche di contrasto al randagismo da parte dell'amministrazione comunale.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X