CAPITANERIA

Porto Empedocle, sequestrate 7 tonnellate di pesce non tracciabile

di

Sono state sequestrate sette tonnellate di prodotti ittici sia fresco che congelato per mancanza di tracciabilità. L'operazione denominata Frozen  ha visto impegnati  il personale della guardia costiera di Porto Empedocle. I controlli sono avvenuti in celle frigorifere la cui temperatura è di -20 gradi, per effettuare una attenta e puntuale ricognizione di un ingente quantità di prodotto ittico.

Al termine di questa intensa attività di controllo dei prodotti, conservati in celle dedicate alla conservazione del fresco del congelato, è emerso che i prodotti ittici è non fossero tracciabili, portando così al sequestro di un totale di  6.879 chili. I militari richiedevano l’intervento di personale in servizio presso il distretto veterinario di Agrigento, che ha sottoposto a visita ispettiva tutti i prodotti ittici freschi e parte del congelato, attestando la non idoneità al consumo umano della merce.

Gli ispettori della capitaneria di Porto Empedocle hanno elevato il verbale di sequestro del prodotto ittico che è risultato privo di tracciabilità e un verbale amministrativo di contestazione  che prevede una sanzionae amministrativa da  750 a  4.500 euro a carico della ditta sottoposta a controllo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X