stampa
Dimensione testo
LIBERO CONSORZIO

Ex Provincia di Agrigento, proroga dei contratti ai precari ma solo per un anno

di

Niente stabilizzazione dei precari storici all’ex Provincia di Agrigento ma solo una proroga dei contratti per un anno. Il commissario del Libero consorzio Girolamo Alberto Di Pisa, fresco di riconferma da parte della Regione, ha firmato un atto di indirizzo con il quale, nel prorogare tutti i contratti a tempo determinato fino al dicembre 2019, ribadisce «la volontà di procedere alla stabilizzazione di tutto il personale precario», ovvero 133 unità, subordinando le stesse «alla soluzione delle problematiche conseguenti agli inadempimenti dell’osservatorio regionale per l’attuazione della legge 15», ovvero quella che avrebbe dovuto riformare le Province, sottraendo loro competenze, ma, anche, consentendo la mobilità tra diversi enti del personale in servizio.

«L’osservatorio però non sia mai entrato in funzione e le linee guida non sono mai state sottoscritte e quindi - sottolinea Di Pisa - sono impossibili in questa fase le assunzioni, perché tali sono le stabilizzazioni». Quindi tutto da rinviare a data da destinarsi, anche se, fortunatamente, le condizioni economiche dell'Ente non destano particolari preoccupazioni: la crisi si sente ma non c’è un rischio reale di dissesto economico per l’ente.

L'articolo dall'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X