stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Volevano un terreno per compensare debito di droga: 2 arresti a Canicattì
CARABINIERI

Volevano un terreno per compensare debito di droga: 2 arresti a Canicattì

CANICATTÌ. Aveva acquistato a credito varie dosi di cocaina, per un valore complessivo di circa 2.000 euro. Non era, però, riuscito a pagare il debito contratto con i suoi fornitori. Aveva paura. Temeva eventuali ritorsioni, temeva per la propria incolumità personale. Non è stato facile, ma ha trovato il coraggio di varcare il portone della caserma dei carabinieri di Licata e di raccontare ai militari dell’Arma la sua storia, la brutta situazione nella quale s’era infilato.

I carabinieri della compagnia di Licata – coordinati dal sostituto procuratore di Agrigento Gloria Andreoli - hanno immediatamente avviato le indagini. Ed è stata un’inchiesta lampo. Un’inchiesta che in quindici giorni ha portato all’esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X