stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavori in una casa nella Valle dei Templi, soprintendenza condannata
TRIBUNALE

Lavori in una casa nella Valle dei Templi, soprintendenza condannata

AGRIGENTO. Lavori ad un'abitazione nella Valle dei Templi: il Tar condanna la Soprintendenza. Protagonista dell’episodio è una donna di 52 anni di Favara, proprietaria di un fabbricato ricadente in un’area della zona A, sottoposta a vincolo, ma realizzato in epoca precedente all’apposizione dello stesso vincolo.

Tutto inizia quando l’immobile è stato oggetto di alcuni interventi edilizi, senza aumento di volume e di altezze, da parte della madre della donna, per i quali è stata rilasciata la compatibilità paesaggistica dalla Soprintendenza di Agrigento. In seguito - secondo quanto ricostruisce l’avvocato Girolamo Rubino, che ha assistito la donna nel contenzioso amministrativo insieme al collega Vincenzo Airò - il Comune di Agrigento ha rilasciato le concessioni edilizie in sanatoria per gli interventi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X