stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le case abusive demolite salgono a 77 a Licata
ABUSIVISMO EDILIZIO

Le case abusive demolite salgono a 77 a Licata

di

LICATA. Anche il villino numero 77 della lista elaborata dalla Procura di Agrigento è stato demolito. Le ruspe dell’impresa «Patriarca», che dal 20 aprile 2016 sono in azione per ripristinare la legalità in un territorio devastato dalle costruzioni abusive in riva al mare, stanno completando il cantiere che porterà all’abbattimento totale del manufatto costruito senza licenza al Pisciotto, sulla strada provinciale per San Michele in direzione Torre di Gaffe.

Ed è tra La Rocca ed il Pisciotto che è stato eseguito il maggior numero di interventi demolitori. Il cantiere è iniziato due giorni fa e sarà concluso in settimana, dopo aver smaltito il materiale di risulta che è stato ammassato dagli operai dell’impresa e che sarà trasportato in una discarica autorizzata a Favara.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X