stampa
Dimensione testo
GIRGENTI ACQUE

Riparato il guasto all'acquedotto Voltano, torna l'acqua ad Aragona e Comitini

AGRIGENTO. Riparato il guasto riscontrato lunedì scorso lungo la linea dell’acquedotto Voltano che alimenta il partitore ubicato nel comune di Aragona, nella contrada Muxarello del comune di Comitini. Lo comunica Girgenti Acque che afferma che "è stata ripristinata la fornitura idrica sia ai Comuni di Agrigento e Porto Empedocle, dove la limitazione era stata circoscritta alla fornitura proveniente esclusivamente dal partitore, che ai Comuni interamente interessati, ovvero Aragona, Comitini".

A Favara, invece, a causa di un ulteriore guasto riscontrato lungo la linea dell’acquedotto Voltano che alimenta il serbatoio 'Cartesio' in contrada Petrusa, ha subito una momentaneamente la sospensione della fornitura idrica che ha inevitabilmente ha comportato una variazione della turnazione idrica prevista. I lavori di riparazione sono già in fase conclusiva, e una volta terminati, sarà ripristinata la normale fornitura al Comune interessato.

Girgenti Acque S.p.A. comunica inoltre che a seguito di una momentanea riduzione della fornita idrica, non è stato possibile effettuare la regolare distribuzione nella zona 'Borgo Bonsignore' nel Comune di Ribera. Non appena sarà ripristinata la regolare portata idrica, la distribuzione tornerà regolare, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Inoltre, a causa di una ridotta fornitura idrica, da parte di Siciliacque ai serbatoi di Sant’Angelo, nel Comune di Licata la distribuzione idrica prevista per la giornata di ieri ha subito slittamenti e variazioni ad eccezione del turno 'Comune' e 'Marina', che è stato eseguito in tarda mattinata.

Infine, a seguito degli esiti dei campionamenti riscontrati dai tecnici dell’Asp di Agrigento, che hanno evidenzialo un lieve sforamento dei parametri stabiliti sono stati momentaneamente sospesi i servizi di distribuzione limitatamente a quelli provenienti dal serbatoio di Villaseta, ad Agrigento. Girgenti Acque precisa che i lavori di ripristino dei parametri microbiologici dell’acqua sono già in corso d’opera, e la risoluzione della criticità avverrà nel minor tempo possibile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X