stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicurezza in spiaggia, bagnini in servizio ad Agrigento
MARE

Sicurezza in spiaggia, bagnini in servizio ad Agrigento

AGRIGENTO. Gli arenili che vanno dalla zona del Caos a contrada Zingarello, passando naturalmente da San Leone, da oggi, saranno "presidiati" dai bagnini. Parte oggi, infatti, il servizio di monitoraggio, vigilanza e salvataggio dei bagnanti in difficoltà. Un servizio - appaltato alla cooperativa "Ulisse" - che durerà soltanto per tutto il mese in corso. «Purtroppo con le risorse disponibili - ha spiegato l'assessore comunale Mimmo Fontana - si può coprire soltanto il mese di agosto». Lo stesso venne fatto lo scorso anno quando, addirittura, i baywatch arrivarono - sull'arenile di San Leone - il 12 agosto.

La procedura negoziata per il servizio di vigilanza e di salvataggio lungo l'arenile Agrigentino, per la stagione balneare 2017, è stata aggiudicata lo scorso 24 luglio. Del servizio si occuperà la stessa impresa cooperativa dell'anno scorso, ossia la coop "Ulisse" per l'importo di aggiudicazione di 19.654,19 euro, a cui si aggiungono 356,70 euro per oneri di sicurezza interferenziale non soggetti a ribasso, per un importo netto complessivo, dunque, di 20.010,89 euro, oltre Iva. Alla procedura negoziata erano state invitate sei ditte.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X