stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pescatore tunisino salvato al largo della costa di Sciacca
RICOVERATO A CATANIA

Pescatore tunisino salvato al largo della costa di Sciacca

di
pescatore tunisino sciacca, Agrigento, Cronaca
L'imbarcazione tunisina

SCIACCA. Il Circomare di Sciacca ha prestato soccorso, a circa 24 miglia al largo della costa saccense, a un marinaio tunisino rimasto gravemente ferito a una gamba e che, giunto al Giovanni Paolo II, è stato poi trasferito, in elisoccorso, al Cannizzaro di Catania.

Il marittimo, sulla base di quanto hanno potuto ricostruire i militari del Circomare, era impegnato in una battuta di pesca su un natante che adesso si trova nel porto saccense. A un certo punto, per cause accidentali, sarebbe finito in mare dove l’elica del natante lo ha colpito violentemente a una gamba. Ha perso molto sangue e le sue condizioni sono difficili tanto che per cercare di salvargli la gamba i sanitari del pronto soccorso ne hanno disposto il trasferimento in un centro più attrezzato, come il Cannizzaro di Catania.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X