A SAN LEONE

Difende la fidanzata e viene pestato
Agrigento, rischia di perdere l'occhio

AGRIGENTO. Difende la fidanzata da qualche commento di troppo e viene picchiato a sangue. E' successo sabato sera in un locale di San Leone, dopo la finale di Champions League Juventus-Real Madrid.

Uno studente universitario di 23 anni di Agrigento era in compagnia della sua fidanzata, quando un gruppo di ragazzi hanno cominciato a disturbare la coppia. Qualche complimento di troppo ha fatto nascere una discussione finita con insulti e un'aggressione a sangue: 6 o 7 ragazzi si sarebbero scagliati contro il 23enne, ferendolo.

Dopo l'arrivo di una pattuglia dei carabinieri, il branco sarebbe scappato via. Il ragazzo picchiato è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di San Giovanni di Dio per le ferite riportate e le contusioni, e adesso rischia di perdere un occhio per la violenza dei colpi ricevuti. I carabinieri della compagnia di Agrigento stanno indagando per rintracciare gli aggressori.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X