stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palma, scelto il terzo abuso edilizio da demolire
CONTRADA CIOTTA

Palma, scelto il terzo abuso edilizio da demolire

di

PALMA DI MONTECHIARO. Proseguono le operazioni di demolizione del B&b abusivo di contrada Ciotta – Gaffe che il proprietario ha deciso di abbattere con una impresa di fiducia, fermando di fatto le ruspe della ditta Patriarca di Comiso, che ha vinto un appalto del Comune. A Palma le ruspe non si fermeranno.

Già da ieri mattina, una volta preso atto della volontà dell’ex proprietario di demolire autonomamente il proprio abuso edilizio, l’ufficio tecnico comunale coordinato dalla dottoressa Concetta Di Vincenzo, si è messo in moto per far scorrere la lista. È stato individuato, di concerto con la Procura di Agrigento, il terzo immobile da abbattere, con sentenza definitiva e costruito in zona con vincolo ad inedificabilità assoluta, e sono state avviate le pratiche per la notifica dell’atto di immissione in possesso agli ex proprietari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X