CARABINIERI

Intimidazione a Favara, colpi di pistola contro portone

FAVARA. Due o tre colpi di fucile sono stati esplosi, all'alba di ieri, contro il portone di un garage di un quarantenne. A sentire i colpi, risvegliandosi, sarebbe stato lo stesso proprietario della residenza, ma anche i vicini di casa.

Al 112 sono arrivate più chiamate ed immediatamente i carabinieri della tenenza di Favara si sono precipitati nel centro storico. Secondo i rilievi dei militari dell'Arma della Scientifica, i colpi che hanno centrato il portone del garage - due certamente, forse addirittura tre, - sarebbero stati esplosi con un calibro 12. E' stato subito sentito, naturalmente, il quarantatreenne proprietario del garage. Fitto il riserbo degli investigatori sulle eventuali dichiarazioni rese dal favarese.

Gli accertamenti tecnici dei carabinieri sono andati avanti per ore ed ore. Sembra altamente probabile che chi ha esploso i colpi contro il portone fosse in macchina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X