stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto Empedocle, deve scontare la pena di due anni: Romeo torna in carcere
MAFIA

Porto Empedocle, deve scontare la pena di due anni: Romeo torna in carcere

Agrigento, Cronaca
Corte di Cassazione

PORTO EMPEDOCLE. Deve scontare la pena residua di due anni, cinque mesi e venticinque giorni. E' in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura generale presso la Corte d'appello di Palermo, che la polizia di Stato ha arrestato Salvatore Romeo, 58 anni, di Porto Empedocle.

La Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa dell'empedoclino e dunque la sentenza di condanna a sei anni di reclusione per associazione mafiosa aggravata è diventata definitiva lo scorso 23 febbraio.

Salvatore Romeo, che era stato indagato nell'ambito dell'inchiesta antimafia chiamata "Dna", era stato già in carcere, come custodia cautelare, tre anni, sei mesi e cinque giorni. Adesso, dunque, deve scontare la pena residua che è quella di due anni, cinque mesi e venticinque giorni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X