stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Canicattì, 500 rimborsi per tributi non dovuti
COMUNE

Canicattì, 500 rimborsi per tributi non dovuti

di

CANICATTI'. Oltre 500 tra rimborsi e sgravi per complessivi 115 mila euro sono stati decisi, loro malgrado, dai responsabili amministrativi di alcuni uffici comunali in materia di tributi.

Gli avvisi di pagamento emessi con relativa iscrizione a ruolo per tasse e tributi di competenza comunale infatti erano sbagliati e quindi non dovuti dai contribuenti. Colpa dei dati “non allineati” nelle diverse banche dati della direzione Tributi e Finanze del comune di Canicattì ma anche dell’invio indiscriminato di avvisi che alla fine hanno aumentato il monte “crediti da riscuotere da contribuenti” ma senza fondamento concreto.

I nodi quindi sono arrivati al pettine come da tempo temuto e denunciato dai consiglieri d’opposizione delle passate amministrazioni ed anche dai puntuali rilevi della Corte dei conti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X