stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo furto di cavi di rame, 7 contrade al buio tra Agrigento e Favara
DISAGI

Nuovo furto di cavi di rame, 7 contrade al buio tra Agrigento e Favara

di

AGRIGENTO. Sette contrade al buio, fra Agrigento e Favara. Sette contrade, dove vivono centinaia di famiglie, preda del disagio. A provocarlo sono stati, durante la notte fra domenica ed ieri, i cosiddetti "cacciatori" di "oro rosso", ossia dei delinquenti che continuano a razziare - nonostante gli sforzi delle forze dell' ordine - i tralicci dell' illuminazione.

Ad essere rubate sono state più di una decina di campate di media tensione fra le contrade Lucia, Ortata, Sant' Anna, Priolo, Gelardo Marino e Malvizzo.

I malviventi, ancora una volta, sono riusciti a "lavorare" in maniera indisturbata. E lo hanno fatto dopo pochi giorni dalla raffica di furti, messi a segno consecutivamente, fra Zingarello, Punta Bianca e contrada Cipolluzze.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X