stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porta i fiori ai cari ma trova altri defunti, amara scoperta a Canicattì
LA STORIA

Porta i fiori ai cari ma trova altri defunti, amara scoperta a Canicattì

di
cimitero canicattì, Agrigento, Cronaca
Il cimitero di Canicattì
CANICATTI'. È mistero a Canicattì sui motivi che hanno portato allo spostamento all'interno del cimitero comunale dei resti mortali di due canicattinesi, denunciato ieri dalla nipote dei defunti che andata a fare visita ai propri cari ha trovato al loro posto i loculi di altri due defunti.
I resti mortali dei due sono stati tumulati in un' altra sezione del cimitero comunale. Del curioso quanto spiacevole episodio è stata informata l'amministrazione comunale che ha raccolto l'adirata reazione dell' anziana canicattinese che ha minacciato di denunciare il caso alle Forze dell' Ordine.
A provare a fare chiarezza, anche se sull'episodio verranno effettuati ulteriori accertamenti, è stato l' assessore comunale ai Servizi cimiteriali, Massimo Muratore. «Abbiamo assicurato alla signora che in un paio di giorni verificheremo quanto accaduto - ha assicurato Muratore -. Le salme sono state spostate in quanto, dopo la scadenza della concessione della durata di 25 anni, nessuno dei parenti ha provveduto a rinnovarla.
DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X