stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comitato per la casa di Licata: «Fermate le ruspe»
DEMOLIZIONI

Comitato per la casa di Licata: «Fermate le ruspe»

di

LICATA. E' al Pisciotto, ad una decina di chilometri dal centro abitato, che tecnici ed operai della ditta Patriarca Salvatore sono al lavoro da qualche giorno. L' impresa edile, che il 30 ottobre dello scorso anno si era aggiudicata l' appalto bandito dal Comune per affidare la demolizione delle case abusive, sta eseguendo la rimozione delle macerie di una delle villette abbattute.

I lavori di demolizione, come si ricorderà, erano iniziati il 20 di aprile e si erano conclusi dopo circa tre mesi, alla fine di luglio. Erano state demolite 17 villette edificate entro i 150 metri dalla battigia.
Alla fine di luglio, però, la discarica nella quale venivano conferiti i detriti ha chiuso per le ferie estive ed ha riaperto a metà settembre.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X