stampa
Dimensione testo
VIGILI DEL FUOCO E CARABINIERI

Palma, rogo distrugge l'auto di un bracciante

di

PALMA DI MONTECHIARO. Non è rimasto nulla della Fiat Punto di un bracciante agricolo di Palma di Montechiaro che, nel corso della notte tra venerdì e sabato, è stata avvolta dalle fiamme mentre era in sosta in via Fiume d' Italia, zona non distante dal centro storico cittadino.

Sull' incendio indagano i carabinieri della stazione cittadina, coordinati dal capitano Marco Currao che guida la compagnia di Licata, che per il momento non escludono alcuna pista. Sul luogo dell' incendio non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, perciò l' ipotesi del corto circuito sarebbe quella privilegiata. Per il momento, però, anche la pista del dolo viene tenuta in considerazione.
A dare l' allarme, pochi minuti prima dell' 1.30 del mattino di ieri, sono stati alcuni residenti in via Fiume d' Italia. Dopo avere un udito un boato provenire dalla strada, nel cuore della notte, in tanti si sono affacciati ai balconi di casa. Hanno notato l' auto in fiamme ed hanno avvertito i carabinieri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X