stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «Furbetti della 104», ancora troppe mobilità: proteste nell'Agrigentino
ISTRUZIONE

«Furbetti della 104», ancora troppe mobilità: proteste nell'Agrigentino

di

AGRIGENTO. «Anche quest' anno la pubblicazione degli esiti della mobilità interprovinciale relativa alla scuola dell' infanzia e alla scuola primaria in provincia di Agrigento ha fatto registrare la quasi totalità dei trasferimenti a vantaggio di insegnanti beneficiari della L. 104/92».

Lo scrive l' Associazione «Insegnanti in Movimento» di Agrigento che segnala come, soprattutto per quanto riguarda la scuola primaria, il dato è schiacciante perché 53 su 53 trasferimenti, sono tutti per i beneficiari di L.104 . Per tutti gli altri docenti, non inseriti in categorie protette, i cosiddetti immobilizzati, di ruolo e pertanto titolari da anni in altre province rispetto a quella di residenza, che speravano nella mobilità straordinaria, di "straordinaria" c' è stata solo la delusione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO OSCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X