stampa
Dimensione testo
FORZE DELL'ORDINE

Santa Elisabetta, intimidito pensionato

di

SANTA ELISABETTA. Un fantoccio, con sembianze umane, coperto da un telo bianco. E' il sinistro messaggio "recapitato" ad un pensionato di 69 anni che ha già ottenuto i permessi per aprire, nel casale di sua proprietà, un ristorante -pizzeria. L' intimidazione è stata messa a segno negli scorsi giorni, ma la notizia è trapelata dal fitto riserbo investigativo soltanto ieri mattina. A chiamare i carabinieri della stazione di Santa Elisabetta, dopo aver ritrovato - all' interno di una grotta situata nel terreno di sua proprietà quella sorta di spaventapasseri ricoperto da un telo bianco, è stato il pensionato sessantanovenne. I militari dell' Arma di Santa Elisabetta, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno effettuato il sopralluogo, raccolto la denuncia ed avviato le indagini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X