stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti di rame: in provincia di Agrigento fenomeno in aumento
FURTI

Furti di rame: in provincia di Agrigento fenomeno in aumento

di

AGRIGENTO. Sono complessivamente sei, per un danno economico stimato in oltre due mila euro, le grondaie di rame che la banda di malviventi è riuscita a portare via da una villetta estiva di Bovo Marina a Montallegro. Un danno che non è coperto da polizza assicurativa. Ad occuparsi delle indagini sono i carabinieri della locale stazione, coordinati dal comando compagnia di Agrigento.

I militari dell'Arma, dopo questo secondo episodio - che si aggiunge a quello verificatosi ai danni di una villetta estiva di Eraclea Minoa - stanno cercando elementi ed indizi per identificare la banda dei "cacciatori di oro rosso". Una banda che sembrerebbe essere intenta a rastrellare anche le grondaie di rame che ci sono nelle residenze private di quel triangolo della provincia. Una razzia che si aggiunge a quella che è in corso, in ambito provinciale, in tutti i cimiteri cittadini.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X