stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, "abusi su nuora e nipote": archiviata l'indagine
GIP

Agrigento, "abusi su nuora e nipote": archiviata l'indagine

di
Secondo l’accusa l’uomo avrebbe violentato la donna dopo averla drogata per cinque anni. Poi avrebbe rivolto anche le sue attenzioni sulla minorenne

AGRIGENTO. La versione dei fatti fornita dalla presunta vittima é "confusa e contraddittoria". Allo stesso modo le accuse appaiono "del tutto infondate e prive di qualsiasi riscontro". Il gip Alessandra Vella archivia, dopo tre anni di indagini approdate anche in aula con un lungo incidente probatorio, l'inchiesta a carico di un pensionato agrigentino accusato dalla nuora che sosteneva di essere stata picchiata, drogata e violentata. L'ordinanza arriva a distanza di meno di sei mesi dall'udienza del 19 maggio fissata dopo l'opposizione della donna (assistita dall'avvocato Salvatore Pennica) alla richiesta di archiviazione. Il difensore dell'indagato, l'avvocato Daniela Posante, si era associata alla richiesta di archiviazione del pm Andrea Maggioni spiegando che "a ispirare il falso racconto della donna è stato un film porno che la stessa ha visto dato che il dvd risulta sequestrato nell'ambito dell'indagine". I presunti abusi, secondo la versione della presunta vittima, erano stati commessi fra il 2005 e il 2010.

La nuora aveva raccontato di essere stata drogata e, mentre si trovava in stato di incoscienza, costretta a subire rapporti sessuali completi. In altre circostanze, invece, disse di essere stata picchiata dal suocero che poi ne avrebbe abusato. La donna aveva accusato il pensionato di avere abusato anche, seppure in maniera molto più lieve, della nipotina che all'epoca dei fatti aveva solo cinque anni. I carabinieri del Ris avevano prelevato coperte e materassi sui quali non sono state trovate tracce organiche. Il gip adesso boccia tutte le accuse della donna.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X