stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Licata-Palermo, trovato con un fumogeno: Daspo per un tifoso rosanero
IL PROVVEDIMENTO

Licata-Palermo, trovato con un fumogeno: Daspo per un tifoso rosanero

licata calcio, palermo calcio, serie D, Agrigento, Palermo, Calcio
I tifosi del Palermo a Licata

Voleva introdursi allo stadio Liotta di Licata con un fumogeno in occasione della partita tra la squadra di casa e il Palermo, valevole per il campionato nazionale dilettanti di serie D, ma alla vista dei poliziotti, durante le fasi di filtraggio nel settore ospiti, si è allontanato, cercando di nascondersi tra i numerosi tifosi del Palermo ma il comportamento del ragazzo non è sfuggito agli agenti.

Grazie alla sinergia del personale del commissariato di polizia di Licata, della Digos di Palermo e della Digos di Agrigento, il giovane, P.S., 32enne, è stato ripreso fotograficamente ed identificato. Si tratta di un 33enne palermitano che è stato trovato, dai poliziotti del commissariato di Licata, in possesso del fumogeno che aveva invano tentato di nascondere.

Il questore di Agrigento Rosa Maria Iraci ha firmato, a carico di P. S., di Palermo, il Daspo. Per i prossimi due anni, al 33enne palermitano sarà vietato, su tutto il territorio nazionale, - l'accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni delle squadre di calcio organizzate dalla Figc, dalla Lega nazionale professionisti serie A, dalla Uefa, dalla Fifa, dalla Lega professionisti nazionale serie B, dalla Lega Pro e dalla Lega nazionale dilettanti e nell'ambito di tutte le attività previste dalle Federazioni calcistiche sportive e dagli enti o organizzazioni riconosciuti dal Coni.

Il provvedimento, firmato nelle ultime ore dal questore di Agrigento, è stato redatto dalla divisione Anticrimine – ufficio Misure di prevenzione personali della Questura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X