stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Agrigento, tifoso accese i fumogeni in curva: arriva il Daspo
IL PROVVEDIMENTO

Agrigento, tifoso accese i fumogeni in curva: arriva il Daspo

Nel 2018 ne erano stati firmati 13, lo scorso anno sono stati invece 19. In quest'esordio di 2020, il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha già firmato più provvedimenti dello stesso genere. Si tratta del Daspo, ossia il divieto di accedere alle manifestazioni sportive: una misura prevista per impedire aggressioni o violenze nei luoghi dove sono in corso avvenimenti sportivi.

L'ultimissimo Daspo, in ordine di tempo, è stato firmato ieri ed ha avuto come destinatario un ventinovenne: M. B.. Per due anni, il giovane dovrà mettersi il cuore in pace e dovrà stare alla larga dai campi sportivi.

Durante l'incontro di calcio Asd Akragas - Asd Canicattì, svoltosi allo stadio Esseneto domenica 9 febbraio, il ventinovenne è stato sorpreso con fumogeni accesi all'interno della curva Sud. «Il comportamento è stato ritenuto pregiudizievole per l'ordine e la sicurezza pubblica visto la presenza di numerosi tifosi - hanno scritto ieri, ufficialmente, dalla Questura di Agrigento - . Come è noto, la normativa contro la violenza negli stadi vieta anche il semplice possesso di fumogeni o artifizi che possono creare pericolo per la sicurezza pubblica». Lo scorso mese, venne firmato - dal questore di Palermo - uno stesso provvedimento per un tifoso trentenne del Canicattì. Daspo che venne notificato dagli agenti del commissariato di Canicattì.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X