CAPITANERIA DI PORTO

Crolla il costone di Maddalusa ad Agrigento. Allarme per l'erosione della costa

Frana il costone tra il Caos e Maddalusa, ad Agrigento. La scoperta, ieri mattina, da parte della motovedetta Cp 860 della Capitaneria di porto. L'area sulla quale c'è stata la frana, era stata già interdetta nel marzo del 1989.

Sempre ieri, come riporta il Giornale di Sicilia in edicola, sono state predisposte le misure di sicurezza a tutela della pubblica incolumità. Non si esclude che, lungo la costa Agrigentina, possano verificarsi altri fatti simili.

"La Capitaneria di porto ha già avviato una specifica attività di monitoraggio dei tratti di costa pericolosi, in modo da rendere disponibile, anche alle competenti amministrazioni, un quadro aggiornato delle situazioni di pericolo che sono in atto su tutto il litorale", ha spiegato il comandante della Guardia costiera, il capitano di fregata Gennaro Fusco.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X