stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Cantieri di servizio a Sciacca, 130 lavoratori ammessi

Cantieri di servizio a Sciacca, 130 lavoratori ammessi

SCIACCA. L’attesa dura ormai da un anno, ma questa volta c’è anche il via libera dalla Regione all’avvio dei cantieri di servizio. A ottobre tutti al lavoro i 130 che hanno superato la selezione e sono stati ammessi. Lo ha annunciato l’assessore comunale alle Politiche sociali, Daniela Campione. Il Comune ha pubblicato già da tempo la graduatoria dei lavoratori che potranno essere avviati nei cantieri di servizi. «Purtroppo - dice l’assessore comunale alle Politiche sociali, Daniela Campione - il Comune fino ad oggi ha avuto le mani legate. Senza il via libera dalla Regione non si poteva fare nulla e quella che è stata indicata come un’opportunità di lavoro, sia pure per un breve periodo, ha subito ulteriori ritardi». Il Comune potrà avviare 13 cantieri di servizio finanziati dalla Regione con 398 mila euro. Alla parte burocratica ha lavorato, al Comune, il settore Affari generali, guidato dal dirigente Michele Todaro. Le istanze presentate per prestare attività, per tre mesi, sono state 1.040. L’indennità base è di 445 euro mensili, ma può crescere in ragione del carico familiare, fino a 800 euro. Gli interventi previsti riguardano bonifica ambientale con spazzamento e scerbatura di aree urbane e periferiche; manutenzione delle strade, della cartellonistica, della pubblicità e della toponomastica; sistemazione degli archivi comunali; manutenzione, scerbatura, pulizia, custodia del cimitero comunale; pulizia degli uffici comunali; manutenzione del verde pubblico con pulizia straordinaria di parchi, ville e giardini pubblici, cura del verde, guardianie di ville e giardini; interventi di sugli immobili e impianti comunali; manutenzione degli edifici scolastici con riparazione di banchi, sedie, lavagne; servizi di sorveglianza e assistenza agli ingressi degli istituti scolastici; manutenzione del palazzo di giustizia e pulizia delle aree esterne; cura delle aiuole spartitraffico con piantumazione di verde e sistemazione degli arredi di parchi, ville e giardini; supporto nella custodia delle strutture museali e pinacoteche del territorio. Sono cinque le graduatorie pubblicate, divise per categoria: 18-36 anni; 37-50 anni; 51-65 anni; immigrati; portatori di handicap. G.P.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X