stampa
Dimensione testo

Lampedusa, due gommoni alla deriva: 180 migranti sbarcati

Sono stati soccorsi nella notte dalla Guardia Costiera. A bordo del primo c'erano 18 donne, una in stato di gravidanza, 10 minori tra cui due neonati
Agrigento, Archivio

LAMPEDUSA. La Guardia Costiera ha compiuto il trasbordo su una motovedetta di 98 migranti (di cui 18 donne - una in stato di gravidanza - e 10 minori tra cui due neonati) che si trovavano a bordo di un gommone alla deriva nel Canale di Sicilia, a circa 130 miglia a sud di Lampedusa. I migranti sono stati portati a Lampedusa. Un'altra motovedetta della Guardia Costiera ha soccorso un altro gommone alla deriva  a 125 miglia dall'isola, con a bordo 82 migranti somali. Si è intanto accertato che una terza segnalazione di emergenza giunta ieri notte si riferiva a una delle due unità già soccorse.

La Guardia Costiera sottolinea come, nonostante il costante impegno profuso a Genova a seguito dell'incidente di due giorni fa, con due persone ancora disperse, non si allenta la vigilanza nelle altre aree, e in particolare nel Canale di Sicilia. Al centro d'accoglienza di Lampedusa si trovano adesso 600 extracomunitari; al momento non sono previsti trasferimenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X