stampa
Dimensione testo

Allarme randagismo a Montevago, il sindaco: "Abbiamo poche risorse"

Per il consigliere del Partito democratico Nino Mauceri «questa situazione determina pericoli per i cittadini»
Agrigento, Archivio

MONTEVAGO. “E’ emergenza sanitaria nella cittadina termale”. A denunciarlo, in una nota, è il capogruppo di minoranza Nino Mauceri. Il consigliere del Partito Democratico segnala: “che da diverso tempo il paese è invaso da cani randagi che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini, che non possono camminate più liberamente a piedi per il timore di essere aggrediti”. Mauceri aggiunge: “Questo stato di cose continua nonostante le diverse interrogazioni consiliari che il gruppo di minoranza ha presentato a più riprese al Sindaco Impastato”. “Sindaco, -precisa Mauceri - che peraltro ricopre l’importante carica di Presidente della giunta dell'Unione dei comuni Terre Sicane, che fra i servizi da gestire, con efficacia ed effi-cienza, ha proprio quello del randagismo. Problema non risolto, nonostante i costi che il comune di Montevago sostiene con i trasferimenti annuali all’ente sovraccomunale”. Per Mauceri, capogrup-po consiliare di opposizione della piccola cittadina termale di Montevago, l’emergenza sanitaria si estende anche ai rifiuti solidi urbani.

Il consigliere infatti segnala che: “Nell'ultimo periodo non viene rispettato il regolare ritiro dei rifiuti, nonostante i cittadini facciano con diligenza la differenziata. E ciò provoca non pochi disagi alle famiglie, mentre la periferia di Montevago è invasa di sacchetti di spazzatura, dato che da tempo non ci sono più i cassonetti per il paese. Disservizi che nel complesso provocheranno un aggravio di spese sulla collettività”. Mauceri preannuncia che “Stando il perdurare di tale grave situazione ci rivolgeremo alle competenti autorità per risolvere tali disagi”. Al capogruppo di minoranza replica il Sindaco Calogero Impastato, che sulla questione randagismo precisa: “Il problema non riguarda solo il comune di Montevago. Nella nostra cittadina vi facciamo giornalmente fronte con le limitate disponibilità economiche che abbiamo a disposizione”. Sulla questione dei rifiuti, segnalati dal capogruppo di minoranza, Impastato ammette :“ Qualche disfunzione esiste. Abbiamo già sollecitato nei giorni scorsi il commissario della Sogeir Ato Ag1 Vincenzo Marinello, chiedendo di ottemperare imme-diatamente agli obblighi contrattuali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X