Favara, sfigurata la statua del Cuore di Gesù: terzo atto vandalico in un anno

di

Dalla trasfigurazione descritta nei vangeli avvenuta sul monte Tabor a quella di Monte Caltafaraci. Nel secondo caso la trasfigurazione ha riguardato la statua del Cuore di Gesù, per la terza volta, nell’ultimo anno, oggetto di atti di spregevole vandalismo, se non sacrileghi.

Al Cristo con le braccia larghe come a volere stringere in un amorevole afflato la sottostante comunità favarese è stato sfigurato il volto e mozzate le mani. Distrutto anche l’altare dove venivano celebrate messe in occasione di eventi particolari.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X