GIRGENTI ACQUE

Furti d'acqua a Licata, fornitura idrica ridotta e disagi per i cittadini

di

Emergenza furti d'acqua a Licata, a essere preso di mira è l'acquedotto Gela-Aragona, gestito da Siciliacque. Episodi che causano disagi a tutta la cittadinanza visto che la disponibilità idrica risulta ridotta impedendo, come informa Girgenti Acque, la corretta esecuzione della distribuzione idrica nel Comune di Licata, determinando limitazioni e slittamenti delle turnazioni idriche previste.

Anche in questi ultimi giorni, Girgenti Acque "ha registrato una fornitura idrica ai serbatoi comunali di Licata inferiore rispetto a quella richiesta alla società di Sovrambito, comportando il mancato raggiungimento dei livelli ottimali di risorsa idrica nei serbatoi comunali, non consentendo una adeguata distribuzione idrica in tutto il Comune".

Consapevole della grave problematica, Girgenti Acque ha fatto appello alle autorità competenti evidenziando che l’attuale dotazione idrica non è sufficiente per garantire la corretta distribuzione idrica nel Comune di Licata invocando un intervento risolutivo per contrastare il dilagare del fenomeno delinquenziale che sta danneggiando l'intera comunità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X