CARABINIERI

Trovati con 37 dosi di hashish, tre nigeriani arrestati a Santa Elisabetta

hashish santa elisabetta, Agrigento, Cronaca
Foto d'archivio

Li hanno trovati seduti attorno ad un tavolo, all’interno di un’abitazione di via Vallone, mentre confezionavano dosi di hashish. E sul tavolino c’erano circa 37 dosi, per un peso complessivo di poco meno di 50 grammi. Sono tre i nigeriani – di 24, 21 e 19 anni – che sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Santa Elisabetta che è coordinata dal comando compagnia di Canicattì. Ad entrare in azione anche «Lego» l’unità cinofila che, di fatto, non gli ha lasciato scampo visto che è riuscito a scovare anche lo stupefacente che sarebbe stato nascosto nel sottoscala.

I tre nigeriani sono stati, dopo le formalità di rito dell’arrestato, portati al carcere di contrada Petrusa ad Agrigento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X