AMBIENTE

La zona balneare di Sciacca invasa dai rifiuti

di

Cassonetti stracolmi nelle zone balneari di Sciacca. Nelle località Foggia e San Giorgio non si fa il porta a porta e sono rimasti i cassonetti che, però, vengono presi di mira, per il conferimento dei rifiuti, anche da chi risiede in altre zone della città e si ostina a non fare la differenziata.

«Non è possibile – tuona Valentina Indelicato, del comitato Foggia – che nella nostra zona vengono a conferire i rifiuti dalla Perriera, da Capo San Marco. In via Lido, a poca distanza dalla Foggia, i cassonetti sono stati rimossi e da noi li hanno lasciati con il risultato che coloro che non fanno la differenziata vengono da noi a scaricare i rifiuti. Che trovino una soluzione subito perché già tra pochi giorni, quando lungo le case del litorale arriveranno tante altre persone, la situazione rischia di peggiorare ulteriormente».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X