GDS IN EDICOLA

Incendio doloso in una villa di Cattolica Eraclea confiscata alla mafia

CATTOLICA ERACLEA. Fiamme a uno dei beni confiscati alla mafia di Cattolica Eraclea. Nella notte un incendio è divampato nella villa, ancora in fase di completamento, in contrada Bonura che apparteneva al boss Domenico Terrasi, ritenuto esponente di spicco della mafia agrigentina. Come riportato dal Giornale di Sicilia, a essere distrutto è stato il tetto in legno dell'abitazione e per gli inquirenti si tratta di incendio doloso.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X