L'INIZIATIVA

Cani avvelenati nella valle dei Templi, una fiaccolata per ricordarli

di

AGRIGENTO. Ore 18, quasi trecento animalisti a Bonamorone danno il via alla fiaccolata di solidarietà dirigendosi in corteo verso il tempio di Giunone. Alcuni all'iniziativa si sono presentanti con i propri cani. Presenti anche anche alcuni componenti della giunta, tra cui gli assessori Mimmo Fontana e Franco Miccichè. Presenti anche le guardie ambientali e la polizia zoofila della provincia di Agrigento.

«Oggi è una di quelle giornate che vorresti non ci fossero mai". Lo ha detto Laura Samaritano, delegata Oipa Agrigento, tra le promotrici della fiaccolata di solidarietà che si è svolta ieri dopo l'avvelenamento dei "cani degli dei» venerdì scorso alla valle dei templi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X