stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cani avvelenati nella valle dei Templi, una fiaccolata per ricordarli
L'INIZIATIVA

Cani avvelenati nella valle dei Templi, una fiaccolata per ricordarli

di

AGRIGENTO. Ore 18, quasi trecento animalisti a Bonamorone danno il via alla fiaccolata di solidarietà dirigendosi in corteo verso il tempio di Giunone. Alcuni all'iniziativa si sono presentanti con i propri cani. Presenti anche anche alcuni componenti della giunta, tra cui gli assessori Mimmo Fontana e Franco Miccichè. Presenti anche le guardie ambientali e la polizia zoofila della provincia di Agrigento.

«Oggi è una di quelle giornate che vorresti non ci fossero mai". Lo ha detto Laura Samaritano, delegata Oipa Agrigento, tra le promotrici della fiaccolata di solidarietà che si è svolta ieri dopo l'avvelenamento dei "cani degli dei» venerdì scorso alla valle dei templi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X