CALCIO

Vanno via anche gli attaccanti, Pro Favara al palo

di
La società non ha ancora ufficializzato nessun acquisto. Il tecnico Longo: «Gli accordi ci sono, mancano solo le firme»

FAVARA. Operazioni solo in uscita nel Pro Favara che - uno alla volta - ha perso gli attaccanti Mariano Cordaro e Gaetano Lo Coco, accasatisi rispettivamente nel Mussomeli e nella Leonfortese. Poi Eliseo Cambiano e Davide Ballacchino, tornati a rafforzare il Licata, la squadra della loro città. E ancora il capitano Francesco Fanara, che ha firmato per il Canicattì, e l'esterno sinistro Daniele Riccobono che, alla precarietà del calcio, ha preferito il posto stabile in Marina.

Fanno gola a società di categoria superiore anche i due difensori centrali Alessio Romeo e Filippo Raimondi che la dirigenza favarese vorrebbe trattenere in considerazione dell'elevato rendimento che hanno avuto nell'arco della stagione scorsa. Ovviamente i tifosi sono in allarme non conoscendo ancora quali operazioni di mercato la società gialloblù abbia messo in atto. «La dirigenza si è mossa - assicura il riconfermato allenatore Gaetano Longo - avendo già concluso alcune trattative con giocatori di categoria. Mancando la firma, ritiene opportuno, al momento, non declinare i nomi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook