CANICATTI'

Ex avvocato condannato, minaccia il giudice dopo la sentenza

L'ex legale era stato appena condannato a 7 mesi di reclusione per violenza privata, accesso abusivo a sistema informatico e diffamazione nei confronti di un'altro avvocato anche lui di Canicattì

CANICATTÌ. Un ex avvocato penalista è stato condannato tra l'altro per diffamazione e al termine dell'udienza ha minacciato il giudice. Protagonista Claudio Camastra, originario di Villafiorita in Calabria, ma residente a Canicattì (Ag).

L'ex legale era stato appena condannato a 7 mesi di reclusione per violenza privata, accesso abusivo a sistema informatico e diffamazione nei confronti di un'altro avvocato anche lui di Canicattì. Uscendo dall'aula del tribunale di Agrigento, dopo la lettura del dispositivo di condanna, Claudio Camastra si è rivolto ai due carabinieri presenti dicendo «Non c'era bisogno di voi. Lo aspetto fuori» indicando il magistrato. Immediata la relazione di servizio dei carabinieri e la trasmissione alla Procura della Repubblica per l'ipotesi di minacce aggravate a magistrato in udienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook