COMUNE

Sciacca, nuovi progetti in vista per gli impianti sportivi

di
Ma sfuma la possibilità di affidare la gestione dello stadio alla società dello Sciacca calcio

SCIACCA. Sfuma la possibilità di affidare la gestione dello stadio allo Sciacca calcio, ma il Comune ha avviato una serie di progetti nell'impiantistica sportiva che riguardano anche il Gurrera. Tra fondi comunali, mutui e finanziamenti già ottenuti "l'obiettivo - dice l'assessore comunale allo Sport, Davide Emmi - è di lasciare il segno, completando, negli ultimi due anni di mandato, una serie di realizzazioni". Entro il prossimo mese di giugno sarà bandita la gara d'appalto per i lavori, che avranno una durata di sei mesi, riguardanti il completamento della piscina comunale. Il Comune ha ottenuto 300 mila euro dal Cipe con il cosiddetto "Sblocca Italia". "Tecnici comunali stanno predisponendo un progetto per realizzare, nella parte restante delle piscine, un palazzetto dello sport con campo di pallacanestro e pallavolo - dice Emmi - con una spesa compresa fra 300 e 400 mila euro. Interverremo con un mutuo se non sarà possibile ottenere un finanziamento. Si tratta, però, di una struttura piccola, di circa 400 posto, adeguata alle nostre esigenze".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook