AMMINISTRATIVE

Arnone si candida: sono nove a concorrere per la poltrona di sindaco di Licata

di
Ai nastri di partenza potrebbero essere addirittura in 10, visto che il movimento Fai sarebbe pronto a scendere in campo

AGRIGENTO. Sembrava che Giuseppe Arnone, dopo averci creduto a lungo, avesse definitivamente messo da parte l’idea di candidarsi a sindaco di Licata. Invece l’insegnante di Favara, già qualche anno fa vice sindaco di Angelo Graci, non solo non ha alcuna intenzione di farsi da parte, ma addirittura rilancia. “Confermo – ha annunciato ieri Arnone – la mia intenzione di candidarmi alla guida della città. Conosco bene questa realtà, mi rendo conto che si tratta di una terra dalle straordinarie potenzialità, basta solo saperle tirare fuori”. A “convincere” Arnone a candidarsi a sindaco è stato, probabilmente, il gruppo Facebook “Libera Licata”, costituito qualche giorno fa, con il quale l’insegnante di Favara è stato invitato a mettere la sua esperienza al servizio della città.

“Mi hanno parlato – dice Arnone – di questo gruppo nato su Facebook. Evidentemente c’è chi ritiene che, nella mia passata esperienza amministrativa a Licata come vice sindaco, ho dato un contributo alla città. Sono pronto a tornare a farlo”. Con Arnone sale a nove il numero dei candidati a sindaco di Licata.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X