stampa
Dimensione testo

Migranti, due donne incinte sulla Asso Trenta a Lampedusa

La Asso Trenta, che ieri ha salvato circa 200 persone davanti alla Libia, è entrata in acque territoriali italiane e si trova in questo momento al largo di Pozzallo, dove dovrebbe sbarcare in mattinata. A Lampedusa intanto c'è stato il trasbordo di due donne incinte che erano sulla Asso Trenta che ha iniziato le manovre di attracco alla banchina di riva del porto di Pozzallo.

Accanto, il traghetto di turisti imbarcati alla volta di Malta. Al momento si sa che a bordo della Asso ci sono 134 uomini, 13 donne e 4 minori in buona parte sub sahariani. Le procedure di controllo medico sono già attivate.

A bordo salirà il medico delegato del porto, Vincenzo Morello per una sommaria ricognizione prima di autorizzare lo sbarco.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X